,http://www.collezionehogan.org

Si tratta di una shopping bag che gioca con la sua stessa definizione somigliando ad un sacchetto per la spesa. D’altronde è un modello che ormai da numerose stagioni propongono varie maison, tra cui Jil Sander di cui sono diventate famose le Market bag in colori accesi.

È però bianca con la sagoma del volto del designer in nero,http://www.scarpehogansitoufficiales.net, stampato su tela. Il bicolor è amatissimo da Lagerfeld stesso, che usa unicamente questi due colori per abbigliarsi e spesso anche per le proprie collezioni. La sua ultima linea, Karl, di cui anche questa borsa fa parte, è infatti tutta in bianco e nero.

Personalmente non trovo alcuna buona ragione per portarmi a spasso la faccia di Karl Lagerfeld,http://www.hoganinteractivescarpe.net, di cui pure ammiro l’estro creativo e la vulcanica energia. Nel caso però tra voi vi sia chi trova ironico e divertente esibire al braccio un accessorio che in qualche tratto ricorda la pop art di Andy Wahrol ecco la proposta.

Advertisements